Come si elimina un quintale di fosforo?

download (3)Io ancora devo capirlo il tempismo dei ricordi e come fanno ad uscirsene così all’improvviso.
Quello che è sbucato fuori ieri sera, ad esempio, se ne stava buono in disparte da un paio di anni.
È il ricordo di quel pomeriggio in cui ti ho comprato il libro appena uscito di quello scrittore che a te piaceva tanto e sono venuta a casa tua solo per lasciartelo lì, fuori dal cancello. Sulla prima pagina ti ho scritto un messaggio. Non ricordo cosa di preciso ma volevo aggiungerci un “ti voglio bene”. Dovevo indorarti la pillola però, ché tu certe esternazioni non le hai mai digerite. Così ho convertito quelle tre parole che non volevi sentirti dire in un MD5, che è una di quelle cose nerd che mi avevi spiegato qualche giorno prima insieme al garbage collector. Ho pensato che se fosse diventata una di quelle stringhe in mezzo alla quale passavi le tue giornate, ti sarebbe piaciuta di più anche una frase come quella.
È venuta fuori una parola di 32 caratteri, un alternarsi di lettere e numeri. Una cosa così.
4966316B589DFD6E889E0B5AFB58CD80
So che ti ha fatto piacere quel gesto, ma mica potevi dirmelo. Allora mi hai scritto che non riuscivi a decifrare dei caratteri e non capivi se quella era una “O” oppure uno zero. Ti ho risposto che non dovevi proprio farmela una domanda del genere perché quando mai c’è la lettera “O” nei caratteri esadecimali?. Cifre da 0 a 9, lettere da A a F. Ti ho preso in giro parecchio per quella cosa.
Penso di aver guadagnato mille punti con quella risposta e, forse, in quel momento mi hai 76A25091C24B1D0A81E7F4E32FBD7D2F un po’ anche tu.
Da allora quando volevo dirti qualcosa di carino lo facevo sempre così, con una stringa a 128bit. Ché quando lo racconto a qualcuno mi guarda con certi occhi spalancati come se fossi matta. Eppure a me sembra una cosa tanto romantica.

Tutti questi ricordi sono venuti fuori ieri sera mentre all’Arena ascoltavo Battiato. E mia mamma è una vita che me lo dice che ascoltare Battiato fa male.

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.
Tagged , , , ,

2 thoughts on “Come si elimina un quintale di fosforo?

  1. è del tutto ininfluente il fatto che io non sappia nulla di codici esadecimali. è delizioso sapere che in giro ci son persone che sanno trovare romanticismo in mezzo alla nostra folle quotidianità. adorabile

  2. veneredimilo says:

    Grazie Teresa, sei sempre gentilissima.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>