Mamma Mia! la mia prima prima.

La prima cosa che ho pensato quando Glamour mi ha invitata all’anteprima nazionale dello spettacolo di giovedì scorso è stata: Mamma mia! Era la mia prima anteprima, il mio primo evento mondano e soprattutto… non sapevo cosa mettermi :) Risolto il problema dell’abbigliamento (sono o non sono una ragazza glamour?!) ho accolto questa notizia con l’entusiasmo che mi contraddistingue ogni volta che scopro qualcosa di nuovo. E poi adoro i musical, e non potevo lasciarmi scappare l’occasione di vedere la versione teatrale dopo aver apprezzato quella cinematografica.
Giovedì sono quindi partita alla volta di Milano per assistere a questo spettacolo in compagnia di altre 4 deliziose (ed elegantissime) amiche 2.0 e di una frizzantissima mamma.
Per l’occasione il Teatro Nazionale è allestito a festa con coloratissime luci che proiettano sulla facciata il logo dell’organizzatore della serata. Non ci resta che prendere posto (e che posto!!). Platea, fila 6 posto 15. Praticamente sul palco con i protagonisti. Ad attenderci sulla poltroncina una copia dell’ultimo numero di Glamour e una pin fucsia (che già fa sfoggio sulla mia borsa). Pochi minuti e si alza il sipario.  Gli attori, le coreografie, i costumi, la scenografie ma soprattutto le musiche ti catapultano in un altro mondo, il tutto accompagnato dalle risate di sottofondo di un pubblico divertito e che fatica a stare fermo sulla propria poltroncina. Poco importa se i testi delle canzoni sono stati tradotti in italiano, non perdono il loro fascino coinvolgente. Alla fine di queste due ore che scivolano via leggere avresti solo voglia di metterti a cantare e ballare con Sophie, Sky, Donna, Tanya (interpretata da una meravigliosa e irresistibile Lisa Angelillo) e tutti gli altri. E accade anche quello… :)

ps. Mamma Mia! è anche la prima esclamazione che ti viene in mente quando sbuca Luca Arcangeli sul palco. :)

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.
Tagged , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>